WebAIM.Orghttp://www.webaim.org – è un progetto sviluppato dal “Center for Persons with Disabilities (CPD)” dell’Universita di Stato dello Utah.

Il CPD è uno dei 61 centri di eccellenza per lo sviluppo di servizi, ricerca e formazione sulle disabilità presenti negli Stati Uniti; il suo programma è dedicato al supporto del mondo delle disabilità attraverso la formazione continua ed interdisciplinare, la fornitura di servizi alle comunità, e la ricerca.

Per oltre 25 anni il “Center for Persons with Disabilities” ha operato in tutti gli Stati Uniti, focalizzando i propri sforzi sulle popolazioni rurali, minoritarie e poco sviluppate dello Utah.

In quest’ottica ha avuto vita WebAIM (Web Accessibility In Mind), nel quale collaborano anche la George Mason University della Virginia, il TLT Group (un’organizzazione non profit che si occupa di formazione), e la software house BlackBoard

La mission di WebAIM può riassumersi in tre punti:

  • Creare e distribuire materiale in grado di aumentare la consapevolezza ed assistere l’opera di formazione delle istituzioni identificando e risolvendo i problemi di accessibilità del Web
  • Creare un modello sistematico per la formazione ed assistenza tecnica per supportare lo sviluppo di siti web accessibili
  • Sviluppare un modello per il coordinamento fra le istituzioni per supportare l’accessibilità del Web

WebAIM da sempre si è distinta nel panorama mondiale come un punto di riferimento per sviluppatori, formatori e studiosi dell’accessibilità e delle problematiche ad essa connesse, condividendo così appieno motivazioni e scopi del progetto Webaccessibile.Org di IWA/HWG Italia.

Per questa ragione Webaccessibile.Org, la risorsa italiana sull’accessibilità, ha stretto un accordo strategico con Paul Bohman (coordinatore del progetto) che prevede la nascita della sezione italiana di WebAIM.

Qui troverai – in esclusiva – le traduzioni degli articoli più interessanti e significativi pubblicati su WebAIM.